Palmaiola – Le Maldive

Profondità: 0 – 28mt

Fondale: coralligeno e sabbia

Diamo fondo in prossimità della punta a nord – ovest dell’’isola su di un fondale di circa 12 – 14 metri di roccia mista a sabbia. Scendiamo pinneggiando in direzione sud – ovest mantenendoci in quota per circa 40 metri tenendo la parete dell’isola e un piccolo promontorio di sabbia sulla destra. A questo punto troviamo una piccola e isolata paretina di roccia, guardando davanti a noi, a circa dieci metri di distanza si stagliano le due file di scogli che sono la nostra meta d’immersione. La zona è caratterizzata da scoglie e sabbia e camminano parallelamente alla parete emersa dell’isola. Sulle rocce troviamo un’infinità di lenze e piombi da pesca, perché in estate questi scogli sono presi letteralmente d’assalto da numerosissimi pescatori. La presenza di pesce non è abbondante e il perché è facilmente intuibile, comunque numerosi branchi di saraghi volteggiano sopra di noi, e nelle tane troviamo gronghi e belle murene. Le cernie di grossa taglia, poche in verità, sono le regine della secca. A fine immersione ripercorriamo a ritroso il tragitto dell’andata e facciamo in tutta tranquillità la tappa di sicurezza a ridosso dell’isola.

Richiedi informazioni


Informativa sulla Privacy
La informiamo che i suoi dati saranno trattati nel rispetto dei principi stabiliti dal GDPR UE 679/2016 per le sole finalità indicate.